101 Giorni di Dialoghi col mio ESSERE

GIORNO 49

19 settembre 2022, 5:05 a.m.

I PROCESSI

(Tradotto dalla mia animamica Gabriel)

IO: Cosa sono i processi?

SONO: Ogni individuo, ogni pianta, ogni animale, ogni essere, vive processi. Il processo è un ciclo di esistenza, di conflitto, di creazione, di comprensione, apprendimento, di calma, di apprendimento maggiore e di chiusura.

Ogni processo ha diverse fasi le quali caratterizzano il livello di crescita dell’anima, della sua elevazione come essere, della sua evoluzione dell’anima.

IO: Quello l’ho sentito e letto diverse volte ma non riesco ancora a caprilo.

SONO: Quello ti succede perché vuoi capire con la mente che pensa un’informazione che si sente con il cuore, non con la ragione. Ad ogni modo utilizzerò parole per facilitare l’integrazione di concetti. La tua anima è un processo completo di apprendimento e di evoluzione. Per dopo arrivare nuovamente allo stesso punto di partenza perché lei è completa in se stessa. Quando mangi una mela, non mangi solo la mela, mangi tutto il processo che ha fatto una generazione della pianta di melo per poter generare quel frutto che oggi finisce nel tuo stomaco Ogni situazione che vivi è la concatenazione di successi, decisioni attuali e di tutta la tua eredità, perché niente succederebbe se la tua famiglia, clan, i tuoi antenati non avessero preso le decisioni, e compiuti gli atti affinché tu possa esistere in questo corpo di esistenza.

IO: Questo mi commuove, grazie perché mi rendo conto di tutto il processo della mia esistenza e della sua immensità. A volte non ne sono consapevole, vivo in automatico, dando per scontato il tic tac del mio cuore. Grazie, grazie, grazie, mi rendo conto di tutta la carica energetica emotiva che mi costituisce, che mi dà la vita, insomma, ho creato gratitudine nel mio corpo, lo sento e mi commuovo, le mie lacrime iniziano a scorrere.

SONO: Quello è bellissimo, perché le tue cellule riconoscono il nostro dialogo e riconoscono il processo della vita, di camminare in questa terra. Vivi grazie ai processi di vita, cicli, piccoli ed enormi cicli di vita. 

IO: Com’è interessante poter riconoscere in ogni atto o azione che viviamo il processo che c’è dietro, capiremmo quanto amore, abbondanza, esiste ed esisteva in noi.

SONO: Il processo è il percorso della mia esistenza e l’amore è il cibo. Quando decidi di fare qualcosa, sia cucinare per la tua famiglia che scrivere un libro, tutto inizia con un l’avvio di un processo che si sviluppa piano piano, tu fai i passi, ma senti che in quell’iniziare il passo sono compresi tutti i processi che finora ti hanno portato a questo momento particolare dove tu cucini o ti predisponi a scrivere un libro, è uno dentro l’altro, integri conoscenza e utilizzi tutto il necessario per poter evolvere in ciò che decidi di fare.

IO: Capisco quanto sia complesso e profondo. MI è venuto in mente il fiore della vita, come la rappresentazione grafica di ciò che condividevi con me.

SONO: Il fiore della vita è il processo universale per eccellenza, è il modello che indica l’inizio di tutto processo della vita. 

IO: Meraviglioso, meraviglioso, meraviglioso.

SONO: Sì, lo è.

IO: Grazie, grazie, grazie.

SONO: A te per permetterlo, e permetterti.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *